Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 lug 2022

Atalanta, il caso Ilicic: nessuna offerta dal mercato. E resta fuori rosa

Il 34enne sloveno piace al Bologna e alla Salernitana ma spaventa il suo ingaggio. Intanto da domani Miranchuk sarà a Torino 

31 lug 2022
fabrizio carcano
Sport
featured image
Josip Ilicic
featured image
Josip Ilicic

Bergamo, 31 luglio 2022 - Era il 13 luglio quando Gian Piero Gasperini, incontrando i giornalisti a Clusone, dopo la seconda amichevole stagionale in cui aveva escluso Josip Ilicic e Aleksey Miranchuk, lasciandoli a fare da spettatori a bordo campo, spiegava: "Non fanno parte del progetto, sono in esubero, si allenano con noi in attesa di trovare squadra". Da domani Miranchuk sarà a Torino per sostenere le visite mediche, prima di indossare la maglia granata. Mentre per Ilicic ancora nessuna offerta. Non c’è da stupirsi: nell’unica uscita pubblica, l’amichevole del 10 luglio a Clusone contro i dilettanti della Val Seriana, lo sloveno è apparso appesantito, quasi fermo sulla stessa zolla, tanto che Gasp lo ha dovuto togliere dopo appena venti minuti. Una brutta vetrina, che ha scoraggiato eventuali club interessati come il Bologna, dove lo vorrebbe fortemente l’ex ds nerazzurro Giovanni Sartori, per metterlo in coppia con l’austriaco Arnautovic. Ma gli emiliani, pur interessati, non hanno mai affondato il colpo, intimoriti anche dal pesante ingaggio da 1,8 milioni netti del numero 72. Che da Clusone è sparito dai radar pallonari, mai più in campo.

A questo punto lo sloveno rischia di rimanere a Bergamo da separato in casa: ha un contratto fino al giugno 2023, con un’opzione per l’Atalanta per estenderlo al 2024. Restare fermo alla sua età (a gennaio saranno 35) significherebbe di fatto chiudere la carriera: curiosamente anche Antonio Cassano a 34 anni nel 2016 rimase fuori rosa alla Sampdoria nell’ultimo anno di contratto e lì si chiuse la sua avventura calcistica.

Le altre possibili pretendenti, come la Cremonese o il Monza, hanno scelto altre strade, resterebbe un’ipotesi Salernitana alla ricerca di un giocatore di nome e di classe per l’attacco, ma più orientata su Dris Mertens. Non è da escludere una soluzione estera in un campionato minore, ma Ilicic da cinque anni abita a Milano e non è intenzionato ad allontanarsi dal capoluogo lombardo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?