Bergamo, 20 giugno 2018 - Sarà armena o bosniaca l'avversaria dell'Atalanta nel secondo turno di qualificazione di Europa League. Il sorteggio dell'Uefa a Nyon per i preliminari ha infatti assegnato ai bergamaschi la vincente tra Banants, club della capitale Erevan, e FK Sarajevo. L'andata sarà fuori casa il prossimo 26 luglio, il ritorno il 2 agosto al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Per accedere alla fase a gironi i nerazzurri dovranno superare ulteriori due turni: 9-16 agosto e 23-30 agosto. Ma il verdetto sul Milan atteso entro venerdì, in caso di esclusione dei rossoneri per violazione del fairplay finanziario, farebbe subentrare la Fiorentina alla squadra di Gasperini.