Castagne vicino al Napoli
Castagne vicino al Napoli

Bergamo, 4 giugno 2019 - Sirene partenopee per Castagne e Hateboer. Sirene tedesche per Gosens. L’Atalanta continua ad interessarsi per portare a Bergamo l’esterno destro spallino Manuel Lazzari, approfittando dell’ottimo rapporto tra i due club. Con i ferraresi interessati anche al prestito di Barrow oltre a quello di altri giocatori in esubero nella rosa nerazzurra, dal portiere Sportiello, di rientro dal Frosinone, al laterale polacco Reca fino al centravanti danese Cornelius, anche se quest’ultimo dovrebbe accasarsi in un campionato estero.Mentre sembra non trovare fondamento la voce di un ritorno di Andrea Petagna, che la Spal a giorni riscatterà per 13 milioni. Il triestino, dopo i 16 gol segnati in campionato, adesso è valutato intorno ai 24/25 milioni, un cifra esorbitante per un giocatore che dovrebbe fare la riserva al titolarissimo Zapata. 

L’arrivo di Lazzari inevitabilmente comporterebbe una cessione a destra dove Castagne e Hateboer hanno tanti corteggiatori. A cominciare dal Napoli, che dopo un inverno passato a sondare l’olandese adesso sembra più interessato al belga e sta pressando per averlo. Diverso il caso di Robin Gosens, cresciuto calcisticamente in Olanda dove si è trasferito a 17 anni, che interessa diversi club tedeschi: il numero 23 atalantino è stato visionato sia dallo Schalke 04, squadra di cui è tifoso, sia dai rivali del Borussia Dortmund e sarebbe tentato dalla possibilità di giocare in Bundesliga. Al momento  però la Dea non è intenzionata a lasciar partire il tedesco, se non di fronte ad un’offerta esagerata. Intanto prosegue la trattativa con il Chelsea per limare i 15 milioni necessari per il riscatto diMario Pasalic, giocatore che l’Atalanta è intenzionata a trattenere a Bergamo.