Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini

Bergamo, 9 gennaio 2019 - L’Atalanta per il momento sfoltisce la rosa. Le prime operazioni ufficiali dei nerazzurri nel mercato di riparazione sono in uscita. Due cessioni temporanee annunciate da giorni. Luca Valzania, 22enne mediano cesenate, impiegato da Gasperini contro la Roma da titolare e nel finale contro il Napoli, si trasferisce fino al termine della stagione al Frosinone, dove potrebbe avere una maglia da titolare. Curiosamente il centrocampista romagnolo potrebbe debuttare con i ciociari proprio contro l’Atalanta, domenica 20 nella sfida delle 12,30 allo Stirpe che aprirà il girone di ritorno per i nerazzurri.

Sempre ieri la Dea ha ufficializzato un altro prestito fino a giugno: il 22enne croato Anton Kresic è stato girato dalla Cremonese al Carpi. Bagagli pronti anche per Ali Adnan, impegnato in questi giorni nella coppa D’Asia con il suo Iraq. Al ritorno dal Golfo il ‘Bale della Mesopotamia’, tre presenze finora, mai in campo dopo la gara contro il Cagliari del 2 settembre, dovrebbe trasferirsi direttamente all’Udinese, interrompendo il prestito in corso. All’Udinese potrebbe finire anche il ventunenne Marco Tumminello, finora sette minuti giocati (contro Cagliari e Napoli): l’ex romanista ha tanti estimatori in serie B, dove lo cercano Crotone, Lecce e Pescara, ma interessa in A anche al Chievo e al Parma. Si tratta di operazioni secondarie, perché in questa sessione invernale all’Atalanta occorre solo un rinforzo nel reparto offensivo, per rimpiazzare l’argentino Emiliano Rigoni tornato allo Zenit San Pietroburgo.

Gian Piero Gasperini vorrebbe un giocatore già pronto ad alto livello (come i vari Caprari, Defrel o Perotti, che però hanno ingaggi elevati) ma intanto sta lavorando sul 18enne gioiellino della primavera Dejan Kuluseviski. Un nazionale under 19 svedese, di impatto fisico e piedi buoni, che può giocare da trequartista. Finora con la primavera atalantina in 12 presenze lo svedese ha siglato 4 reti e 4 assist. Possibile promozione in prima squadra anche per un altro ragazzo del vivaio: il 19enne attaccante bergamasco Lorenzo Peli. Altri due possibili rinforzi in prospettiva, per il centrocampo, potrebbero essere il 21enne Fabio De Paoli del Chievo, 42 gettoni collezionati in A con i clivensi nell’ultimo biennio, e il 18enne regista del Venezia, Mattia Zennaro, che ha debuttato in B con i lagunari mostrando ottime giocate.