Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

L'Atalanta ha un gioiello sul mercato: il portiere Carnesecchi. Piace a Lazio e Juve

L'estremo difensore22enne oggi nella Cremonese potrebbe essere sul piatto della prossima tornata di acquisizoni. Per lui un futuro anche in azzurro

fabrizio carcano
Sport
featured image
Marco Carnesecchi

Bergamo -  Nel prossimo mercato estivo uno dei pezzi pregiati dell’Atalanta più richiesti sarà il giovane portiere Marco Carnesecchi, 22 anni a luglio, da due anni guardiano dei pali della nazionale Under 21 e per molti futuro vice Donnarumma in nazionale maggiore, dove il ct Roberto Mancini lo ha già convocato per uno stage sperimentale. A soli 21 anni, senza aver mai debuttato in serie A.

E questa è un po’ l’anomalia di questo atalantino atipico che in carriera finora non ha mai difeso la porta della Dea in una gara ufficiale. Solo in amichevole. Campione d’Italia nel 2019 con la Primavera nerazzurra nella nidiata dei vari Kulusevski, Piccoli ecc, poi lo scorso anno nel girone d’andata dodicesimo in panchina al posto dell’infortunato Gollini, ma senza mai debuttare. Carnesecchi, romagnolo cresciuto nel Cesena, arrivato 17enne a Bergamo dal 2017, in questi anni si è messo in luce in serie B prima al Trapani e poi dal gennaio 2021 con la Cremonese, collezionando 79 gare tra i cadetti e 46 con i grigiorossi dove ha fatto il salto di qualità.

Nell’Atalanta sarebbe chiuso dall’argentino Juan Musso, per cui il suo destino l’anno prossimo sembra altrove: si è già mossa la Lazio per averlo, su richiesta del tecnico Sarri, lo sta seguendo la Juventus per il dopo Szczesny. L’Atalanta non ha ancora deciso: di sicuro la sua quotazione di mercato sarà oltre i 15 milioni. E le offerte non mancheranno…

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?