Varese, 9 settembre 2017 - Per capire come sarà il futuro della zona stazioni bisognerà attendere ancora un mese. Entro 30 giorni infatti, secondo quanto dichiarato dal vicesindaco Daniele Zanzi, i progettisti presenteranno il piano definitivo sulla riqualificazione delle stazioni di Varese. Ieri si è svolta una nuova riunione di confronto tra l’amministrazione comunale e i tecnici che stanno elaborando il progetto finale.

"Si sta andando avanti – ha detto Zanzi – per razionalizzare il progetto sul comparto delle stazioni. Dovrà essere il biglietto da visita della città e il verde avrà un grande impatto". Verranno piantati "circa 300 alberi e ci sarà una rivoluzione della pedonalizzazione. Si sta andando sempre più nei dettagli con un progetto definitivo". Il vicesindaco sottolinea che "ci sarà anche un calcolo preciso dei posti auto che si creeranno in zona". Sulle tempistiche, prosegue, "dai progettisti abbiamo avuto la promessa che il piano definitivo sarà pronto entro un mese e poi potrà essere presentato alla cittadinanza. A quel punto si potrà procedere a gare d’appalto; entro due anni mi auguro che sia tutto concluso".

Negli ultimi tempi sono stati effettuati diversi controlli delle forze dell’ordine contro il degrado nelle stazioni. "Hanno fatto controlli e identificato persone non regolari – ha detto Zanzi - È nostra intenzione nel breve-medio termine di intensificare queste azioni di controllo e nel lungo termine di portare a chiusura il piano stazioni in modo da far migliorare le cose col centro di aggregazione diurna e altre iniziative". Sulla questione, dal Comune hanno sottolineato che "da tempo, in sinergia con le forze dell’ordine, è in atto un monitoraggio della situazione nelle stazioni di Varese per ripristinare il decoro dell’area e in questi giorni si stanno già effettuando alcune azioni. È nostra intenzione, in coordinamento con le forze dell’ordine, di procedere nei prossimi giorni per risolvere una problematica che si trascina da anni". E questo "anche in previsione dell’imminente riqualificazione della Stazione FS di Varese e di quella in progetto per tutta l’area delle stazioni a cui sta lavorando il Comune".