Sesto Calende (Varese), 11 gennaio 2016 - E' stato trovato morto nel suo appartamento in via del Nocciolino, a Sesto Calende. Ucciso dal monossido, con ogni probabilità.

Il corpo senza vita di un uomo di 66 anni, è stato ritrovato oggi intorno alle 12.30 dai vigili del fuoco del distaccamento di Somma Lombardo, che si erano recati sul posto dopo che i parenti della vittima, preoccupati perché non riuscivano a mettersi in contatto da qualche tempo, avevano fatto scattare l'allarme. 

Dalle prime analisi da parte degli specialisti del Nucleo biologico chimico radiologico dei vigili del fuoco la tragedia sarebbe da imputare a un malfunzionamento della caldaia, da cui sarebbe fuoriuscito il monossido di carbonio. Sul posto sono giunti anche tencici dell'Ats dell'Insubria