Olgiate Olona (Varese), 17 febbraio 2017 - Due pitbull hanno aggredito e azzannato al volto due sorelle di 3 e 5 anni. E' accaduto oggi pomeriggio, attorno alle 16.30, in via Fratelli Baracca a Olgiana Olona. Le bambine si trovavano nel giardino dell'abitazione di un'amica dei genitori, quando sono state aggredite dai due cani di proprietà della donna. Secondo quanto riferito, i due cani della proprietaria erano in un recinto dove vengono tenuti abitualmente, dal quale sarebbero riusciti ad uscire per poi assalire le piccole, per circostanze ancora da chiarire.

Le due sono state trasportate in ospedale: la più grande, 5 anni, terrorizzata ma cosciente è stata accompagnata a pronto soccorso di Legnano: medicata per profonde lacerazioni al cuoio capelluto, è stata ricoverata nel reparto di Pediatria, per lei una prognosi di 60 giorni. Più gravi le condizioni della bimba di 3 anni che è stata portata con l’elisoccorso all’ospedale San Gerardo di Monza. Qui è stata sottoposta a un intervento chirurgico per le numerose lesioni al volto e al capo. La prognosi resta riservata ma non sarebbe in pericolo di vita. Resta ora da chiarire la dinamica dell’accaduto e che cosa abbia causato la reazione aggressiva della coppia di cani nei confronti delle due sorelline. Sotto choc la mamma delle due piccole. I pitbull sono stati sottoposti a sequestro e affidati in custodia a un'azienda specializzata.