Laveno Mombello (Varese), 16 luglio 2016 - Una donna di 54 anni è stata trovata morta questa mattina in una villetta a due pian di Laveno Mombello, in località Mombello, in via Fiume 2, nei pressi di piazza del Carroccio. Si chiama Loretta Gisotti

A quanto è emerso, sarebbe stato il marito - Roberto Scapolo, 46 anni - a ucciderla. L'uomo, poi, si sarebbe presentato nella caserma dei carabinieri per costitursi, raccontando i dettagli del suo folle gesto. L'arma del delitto sarebbe un martello.

Nel tentativo di salvare la donna si è alzato in volo anche l'elisoccorso. Nulla da fare, però. Troppo gravi le ferite trovate sul corpo. Indagano i militari dell'Arma della compagnia di Luino che hanno iniziato a raccogliere le testimonianze dei vicini di casa che, però, non avrebbero sentito nulla.