Varese, 1 novembre 2017 - A Varese è stato domato l'ultimo dei cinque incendi che hanno colpito la Lombardia nei giorni scorsi. Stando a quanto spiega l'assessore lombardo alla Protezione civile, Simona Bordonali, sono quindi iniziate, al Campo dei Fiori, le operazioni di bonifica del territorio. Mentre proseguono - si aggiunge nella nota - la bonifica del territorio di Tavernerio e Veleso, nel Comasco e Tremosine, in provincia di Brescia, colpiti dai roghi nei giorni scorsi. In totale, la stima della superficie incendiata in Lombardia ammonta a circa 800 ettari.

Circa 200 i volontari anti-incendi boschivi impegnati. Al momento su Tavernerio sta operando un elicottero regionale della base di Erba. Lo comunica l'assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, dando un aggiornamento sulla situazione degli incendi che hanno interessato il territorio lombardo. Si conferma l'avviso di moderata criticita' per rischio incendi boschivi su Valchiavenna e Alpi centrali, provincia di Sondrio, Verbano, provincia di Varese; Lario, provincia di Como e Lecco; Brembo Alto Serio-Scalve e Basso Serio-Sebino, provincia di Bergamo e Brescia; Valcamonica, Mella-Chiese e Garda, provincia di Brescia; Pedemontana occidentale, provincedi Varese, Como e Lecco e Oltrepo' pavese.