Varese, 9 agosto 2017 - Danni causati da temporali e grandinate nella notte tra martedì 8 agosto e mercoledì 9 agosto in provincia di Varese. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire su alcune strade per gli allagamenti. Campi imbiancati come d`inverno, foglie crivellate, rami spezzati, verdure, ortaggi e frutti segnati, sono il risultato invece della tempesta di "biglie di ghiaccio" che si è scatenata in due occasioni nel Varesotto. "Quest`anno in Italia le anomalie climatiche ci sono costate oltre due miliardi di euro e quasi cento milioni in Lombardia - spiega Ettore Prandini, presidente della Coldiretti regionale - ormai gli eventi atmosferici sono sempre più estremi anche per l`energia termica che viene accumulata con le ondate di caldo e afa che quest`anno sono particolarmente intense".