Varese, 8 febbraio 2018 - Entrano in una concessionaria di automobili, prendono le chiavi di quattro macchine e danno vita a una sorta di autoscontro. Per questo motivo, a Gavirate, nel varesotto, quattro minorenni, di età compresa tra i 15 e 17 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato, danneggiamento e invasione di edifici. 

Giovedì, dopo essersi introdotti nella concessionaria scassinando una porta, i minorenni hanno rubato le chiavi di quattro Fiat Tipo nuove e, nell'area posteggio esterna, le hanno usate per sfidarsi in una battaglia vettura contro vettura. Rimasti miracolosamente illesi al termine del pericoloso 'gioco', i ragazzini sono scappati abbandonando le auto ammaccate, con danni stimati di oltre ventimila euro. Sul posto sono intervenuti i militari che, dopo una breve indagine, li hanno rintracciati e denunciati alla Procura per i Minorenni di Milano. Con i quattro c'era anche un giovanissimo, minore di 14 anni, e perciò non imputabile.