Varese, 25 ottobre 2016 - Dopo il successo all'esordio sull'Asvel Lyon-Villeurbanne, l'Openjobmetis Varese esce a testa bassa dalla trasferta in Lituania. Seconda giornata della fase a gironi di Champions League e pesante sconfitta, 94-60, per i varesini sul parquet del Neptunas Klaipeda, che guida il gruppo C a punteggio pieno. Baron (19 punti) e Klimavicius (16 punti) i migliori fra i padroni di casa, Avramovic (15 punti) e Campani (13 punti) si salvano nelle fila di Varese che tornera' in campo fra una settimana, ospitando il Paok.