Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Un'altra spaccata a Locate In paese torna la paura

Nel mirino il bar Roma

Ingenti danni e via l’incasso dei videopoker. Ancora una volta un furto ai danni di un’attività commerciale

di Massimiliano Saggese.

Spaccata a Locate Triulzi (Mdf)
Spaccata a Locate Triulzi (Mdf)

Locate, 8 settembre 2012 - Spaccata notturna al bar Roma. Questa mattina Locate Triulzi si è svegliata con la notizia che uno dei più frequentati locali del centro cittadino era stato visitato dai ladri. Ingenti danni e via l’incasso dei videopoker. Ancora una volta un furto ai danni di un’attività commerciale e torna la paura. Il colpo molto probabilmente è stato messo a segno attorno alle 4 del mattino. Nel mirino dei soliti ignoti è finito questa volta appunto il bar Roma. Ma non è il primo assalto. Praticamente tutti i bar del centro cittadino sono stati colpiti almeno una volta, alcuni hanno subito più furti. E non sono solo i bar nel mirino dei malviventi: anche altre attività commerciali sono state svaligiate con il metodo della spaccata notturna, come il laboratorio informatico di piazza Vittoria.
 

L'ultimo colpo probabilmente è opera di una banda di stranieri provenienti dell’Est Europa. I malviventi hanno agito sollevando la saracinesca, che è stata aperta come una scatola di sardine, e hanno sfondato la porta d’ingresso del bar. Un’azione rapidissima, durata al massimo una manciata di minuti. I ladri nello scassinare il bar hanno fatto molto rumore e svegliato alcuni residenti che hanno allertato i carabinieri.
Secondo alcune testimonianze il commando era composto da tre-quattro persone che avevano un accento dell’Est europeo, probabilmente romeni.
 

Inutili i tentativi di intercettare i malviventi da parte delle forze dell’ordine. La banda è riuscita a fuggire con il bottino, ancora da quantificare, proveniente dai videopoker. Da quantificare anche i danni provocati dalla spaccata, ingenti. Locate da alcuni anni è finita nel mirino di ladri che agiscono spesso a notte fonda con la tecnica della spaccata. Spesso adoperano auto rubate come ariete, per sfondare le vetrate, ma laddove ci sono ostacoli o barriere di protezione antifurto adoperano altre tecniche. Forzano le saracinesche con piedi di porco e arnesi simili e poi sfondano le vetrate. Resta celebre il caso del bar tabacchi che si trovava sulla Ss 35 della Valtidone, sempre a Locate, e che dopo aver subito una quindicina fra furti e rapine decise di chiudere i battenti.
 

massimiliano.saggese@ilgiorno.net
 

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP