Vizzolo Predabissi (Milano), 19 maggio 2017 – È apparso su Youtube da pochissime ore, ma è già un record di visualizzazioni per “Volare”: il video tormentone dell’estate, firmato da Fabio Rovazzi e Gianni Morandi. Le scene on-the-road del video sono state girate al casello di Vizzolo e Melegnano, sulla striscia d’asfalto della Teem, location d’eccezione per la coppia musicale più strana del momento.

I due cantanti sono arrivati nel Sud Milano lo scorso 21 aprile. Insieme alla troupe, hanno girato alcune riprese della clip, peraltro blindate dalla produzione, su un tratto di strada messo a disposizione da Tangenziale Esterna SpA e da Aurea Scarl. Qui la troupe, coordinata dallo stesso Rovazzi nelle duplici vesti di regista e autore, ha ambientato i fotogrammi del video che ricostruiscono – anche grazie all’impiego di tricicli elettrici dotati di camera-car – uno dei classici incolonnamenti che si verificano in occasione delle partenze di massa agostane.

Non è la prima volta che la A58-Teem viene usata come set cinematografico. J-Ax ed Elio avevano girato nell’ottobre 2015 il demenziale video “La Tangenziale” in corrispondenza della Bretella tra Riozzo e Melegnano. Alessandra Amoroso aveva, invece, scelto il viadotto panoramico tra Cerro al Lambro e Vizzolo Predabissi per le riprese, risalenti al febbraio 2016, della clip di “Comunque andare”, un pezzo in grado di totalizzare 62 milioni di visualizzazioni, anche in virtù del remake di alcuni frame di “Ironic” interpretata da Alanis Morissette. Presto sarà messo in rete anche il filmato del back-stage, prodotto in esclusiva da Tangenziale Esterna SpA.