Corsico (Milano), 21 aprile 2017 - Tre incendi nel cuore della notte hanno disturbato il sonno dei residenti del quartiere Villaggio Giardino. Qui, i residenti sono stati svegliati dalle sirene dei pompieri accorsi, per ben tre volte, per spegnere le fiamme appiccate ai sacchi dell’immondizia posizionati sui marciapiedi, in attesa di essere raccolti dall’azienda che si occupa del servizio di igiene urbana. Nell’ultimo rogo, oltre ai rifiuti, è stata danneggiata anche un’auto lasciata in sosta per la notte.

Indagini sono in corso dai carabinieri che non hanno elementi per tracciare un’ipotesi certa, le testimonianze raccolte sono diverse una dall’altra e le telecamere non hanno ripreso le zone prese di mira dal piromane o dai piromani. Al momento, la tesi più accreditata è quella della bravata ma non si esclude nessuna pista. Nei giorni scorsi, infatti, un anziano è stato avvistato dare fuoco alle pagine di un giornale e buttalo nel giardino di una casa privata. Fortunatamente il passante ha visto la scena e allertato i soccorsi limitando il propagarsi delle fiamme. Gli investigatori non escludono che  il piromane possa  essere tornato in azione.