Legnano (Milano), 26 maggio 2017 - Non è il Palio, ma non vincere non piace a nessuno. Stasera dalle 20 sulla pista dello stadio Giovanni Mari si corre la Provaccia, ovvero il 33esimo Memorial dedicato a Luigi Favari, figura di spicco del Comitato che organizzava il Palio e simbolo della contrada San Martino. Questi saranno i protagonisti che vestiranno le giubbe delle otto contrade: Salvo Vicino per San Martino, Federico Guglielmi per San Bernardino, Andrea Farris per Sant’Erasmo, Federico Arri per La Flora, Sandro Gessa per Sant’Ambrogio, Mattia Chiavassa per San Magno, Alessandro Giannetti per San Domenico e Alessandro Cersosimo, debuttante assoluto, per Legnarello. Fantini giovani e di belle speranze, per i quali il Memorial Favari può essere una vetrina davvero importante. Per questo nessuno accetta di fare la comparsa. Anzi. Tutti hanno voglia di essere protagonisti, contrade comprese. Perché, si sa, vincere aiuta a vincere.

Quello di questa sera è un programma ricco ma, per stessa ammissione del direttivo del Collegio dei capitani e delle contrade, deve essere un programma che «presenti prima di tutto lo spettacolo della Provaccia e che faccia tornare nei manieri le contrade il prima possibile». Come è avvenuto lo scorso anno in quella che è stata davvero un’edizione da record, il Memorial Favari vedrà la partecipazione di una trentina di associazioni sportive della città, che sfileranno in pista prima della corsa ippica delle contrade. Il primo ad entrare allo stadio sarà il corpo bandistico legnanese, che si esibirà in pista. A seguire, la sfilata delle associazioni sportive, la parata dei musici del Palio, la sfilata delle contrade e l’ingresso del gran maestro Alberto Oldrini. Proprio lui avrà il compito di estrarre le contrade partecipanti alle batterie eliminatorie. Poi spazio alla gara, proprio con le due batterie di qualificazione al termine delle quali si esibiranno gli sbandieratori e musici Città di Legnano. Sarà un momento molto suggestivo ed emozionante, al quale seguirà un altro momento emozionante con gli onori al gran maestro. Infine contrade finaliste di nuovo in pista per l’ultima gara che assegnerà il Memorial Favari.

Per i ritardatari che volessero acquistare i biglietti last minute, ecco alcune informazioni: i prezzi dei biglietti sono di dieci euro per i distinti, 15 per la tribuna coperta, 5 euro i ridotti di tutti i settori. I tagliandi sono disponibili tanto alle biglietterie dello stadio questa sera quanto in questi bar, librerie ed edicole di Legnano: Forlani in corso Magenta 146, Artemide in corso Magenta 30, Galleria del libro in via Venegoni, Bar Grillo in via XXIX Maggio, Bertola in via Rossini-Palermo, Canavesi in piazza Montegrappa, Cossu in via Pietro Micca, Ferrazza in corso Sempione 61 e Ginetto in via Ciro Menotti.