Milano, 17 dicembre 2017 -

Egregio presidente, vorrei che operaste in modo determinante sul prolungamento della metropolitana linea 2 da Cologno Nord a Vimercate, necessità di cui si parla da troppo tempo. Confido in un suo positivo intervento. Lauro Nigro

Gentile Lauro, sono assolutamente felice di poterle una buona notizia per voi tutti che abitate in quella zona della Lombardia e in particolare a Vimercate: conosco bene i temi della mobilità in quella parte di territorio. Ed è per questo che proprio questa settimana la mia Giunta ha approvato uno schema di accordo tra Regione Lombardia e Comune di Milano per la redazione e il finanziamento della prima fase dei progetti di fattibilità tecnica ed economica di quattro importanti opere che sono, in ordine: il prolungamento ad ovest della linea metropolitana M4; il sistema di trasporto pubblico per l’asta Cologno-Vimercate; la biforcazione della linea metropolitana M5 da Bignami a Cinisello Balsamo attraverso i centri abitati di Bresso e Cusano Milanino e infine il sistema di trasporto pubblico per la direttrice della strada Paullese. Con questo accordo Regione Lombardia cofinanzia questi quattro studi di fattibilità con un importo complessivo di 330.000 euro. L’accordo sarà sottoscritto entro la fine di quest’ anno e prevede che i quattro studi (che il Comune di Milano affiderà alla propria Società MM SpA, incluso quello che interessa l’asta Cologno-Vimercate) siano completati e consegnati nell’arco del biennio 2018/2019. Per concludere, gentile Lauro, vorrei ricordare che anche quest’anno come Regione Lombardia sul trasporto pubblico abbiamo fatto tantissimo. Siamo stati in grado di porre rimedio ai tagli ferocissimi che lo Stato sta operando ai trasferimenti alle Province che non sono più in grado di finanziare il trasporto pubblico locale. Con un altro mezzo miracolo abbiamo trovato questi fondi che non solo scongiurano drastiche riduzioni dei servizi, ma soprattutto facilitano lo spostamento di studenti e lavoratori.

Inviate le vostre domande a: chiediloamaroni@ilgiorno.it