Sondrio, 9 febbraio 2017 - Marco Lassi vola in Nazionale. Il giovane e promettente portiere del Sondrio Calcio è stato infatti convocato per un raduno con la Nazionale dilettanti Under 17 che si terrà nel centro sportivo di Coverciano, lo stesso dove si allena abitualmente la Nazionale maggiore, nelle giornate del 14 e del 15 febbraio. Che Lassi avesse una marcia in più degli altri portieri della sua età, sicuramente di quelli valtellinesi ma anche di molti in Lombardia, lo si era capito ad inizio stagione quando il giovane, classe 2000, è stato aggregato alla prima squadra del Sondrio, debuttando in Eccellenza a settembre e giocando alcune partite. E le prestazioni di Lassi, con la prima squadra ma anche con la Juniores Regionale B, hanno incantato anche gli osservatori della selezione dilettanti under 17 e in particolar modo mister Fausto Silipo che lo ha chiamato per questo importante stage.

Marco, cresciuto nel Sondrio sotto l’attento e qualificato sguardo del «mago dei portieri» Franco Marelli (preparatore dei numero uno come pochi in circolazione in tutta la Lombardia), si potrà quindi allenare sui campi del centro sportivo di Coverciano, laddove pochi mesi fa si sono allenati il mito Gigi Buffon e quel Gigio Donnarumma che è destinato a prenderne il posto tra qualche stagione. La convocazione in azzurro è una grande soddisfazione in primis per Marco Lassi ma anche per Franco Marelli e, infine, per tutto il settore giovanile del Sondrio che negli anni scorsi ha mandato a Coverciano Amedeo Fascendini, classe 1998 e colonna del Sondrio in Eccellenza.