Tirano, 16 giugno 2017 -  Tutto pronto per il Giro d’Italia Handbike: domenica 18 giugno Tirano, con le sue strade e la sua storia, farà da scenario alla seconda tappa di questo evento giunto all’ottva edizione e assolutamente unico in Europa.  Per il pubblico sarà uno spettacolo decisamente unico e affascinante, per la disciplina mai presentata a Tirano, e per le caratteristiche di uno sport speciale, dove tenacia, forza, velocità, resistenza e tecnica sono indissolubilmente legati.

Fra i protagonisti ci saranno le nuove promesse dell’handbike e atleti valtellinesi come Eldo Bozzi, a fianco dei big di questo sport fra i quali il pluripremiato Vittorio Podestà, doppio d’oro alle Paralimpiadi di Rio 2016, grande campione e uomo straordinario che Tirano avrà l’onore di ospitare proprio nell'anno del suo riconoscimento come Comune Europeo dello Sport. Dopo un primo test del percorso di gara previsto alle 10, gli handbikers partiranno alle 11 attraversando un suggestivo circuito che partendo da piazza Marinoni si snoderà lungo viale Italia proseguendo nelle vie Fucine, Monaci, Cappuccini, Pedrotti, Garibaldi, Bertacchi, San Giacomo, Arcari, Lungo Adda Battaglione Tirano, Albonico, XX Settembre, Largo Pretorio, Via Maurizio Quadrio per arrivare al traguardo in piazza Marinoni. Il giro si concluderà fra le 12.40 e le 13.30. Al termine concorrenti e staff si trasferiranno al Quartier Tappa della manifestazione presso la scuola media Trombini per il pasta party per gli atleti e gli accompagnatori.