Colorina, 18 agosto 2017 - Ritorna a Rodolo il cinema sotto le stelle con la proiezione del documentario “L’Oro delle Orobie”, trasmesso anche durante il programma televisivo di Rai 3, Geo. Venerdì 18 agosto alle 20.30 nei pressi della Chiesa Beata Vergine Immacolata di Rodolo. L'antico borgo del comune di Colorina a circa 700 metri d’altezza sopra l’abitato di Selvetta ospiterà la proiezione del documentario ambientato nel centro delle Alpi Centrali : “L’Oro delle Orobie” realizzato dal regista Luigi Cammarota. Dopo il successo della passata edizione dell'evento di presentazione del lungometraggio sulla civiltà delle castagne dal titolo “La Gra – Castagne a Rodolo “, questo prodotto si concentra sulle alpi orobie, sulle montagne in cui riassume la potenza e la fragilità della natura selvaggia.

"In un contesto simile sorge spontanea la domanda: è ancora possibile conciliare forza della natura e sfruttamento ambientale?". Una domanda a cui il regista Cammarota tenta di dare una risposta affermativa: si tratta di un luogo dove le comunità alpine e prealpine compiono una serie di attività che le impegnano durante l’anno e sono fonte importante di reddito. L'evento è stato promosso dal Comune di Colorina, in collaborazione con il Gruppo Sportivo di Selvetta che sta curando gli aspetti logisti e con supporto del Parco delle Orobie Valtellinese. "Si è voluto dare un seguito alla prima esperienza di cinema sotto le stelle fatta lo scorso anno In questo incantevole e suggestivo posto incastonato nel cuore delle Orobie – commenta il sindaco di Colorina, Doriano Codega – E' un’occasione di ritrovo, anche conviviale, per gli amanti di Rodolo e delle Orobie".