Sondrio, 13 giugno 2017 - Una rete di conoscenze da sviluppare attraverso scambi di personale di breve durata per far crescere le aziende pubbliche con l’obiettivo del miglioramento del servizio reso agli utenti. È la filosofia alla base di Water Erasmus, l’iniziativa che mutua il nome dal programma di mobilità studentesca dell’Unione europea, lanciata all’assemblea generale di Aqua Publica Europea, che si è svolta nei giorni scorsi a Parigi, alla quale erano presenti il presidente di Secam Alfio Sciaresa e la responsabile del Servizio idrico integrato Brigitte Pellei.

Water Erasmus punta sulla condivisione delle conoscenze, sulla diffusione delle buone pratiche tra le oltre sessanta società pubbliche di nove Paesi europei allo scopo di trovare soluzioni ai problemi comuni e di migliorare le competenze del personale. Anche Secam, che ha aderito a Aqua Publica Europea nel 2016, insieme alle altre società pubbliche lombarde riunite in Water Alliance, entrerà nel programma Water Erasmus. Tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 la base sociale di Aqua Publica Europea è cresciuta per le nuove adesioni dell’ungherese Budapest Waterworks, della spagnola di Siviglia Emasesa, della portoghese Aguas de Gaia e della greca di Atene Eydap: società che operano in contesti differenti alle prese con problematiche diverse. Il doppio impegno di Aqua Publica Europea si concretizza nell’aiuto agli operatori pubblici per trovare soluzioni comuni ai problemi e nel sostegno alle organizzazioni impegnate a mantenere il servizio idrico in mani pubbliche  «Il confronto in ambito regionale e, ancora di più, in Europa - sottolinea il presidente Sciaresa - ci offre importanti opportunità quali lo scambio di informazioni sulle buone pratiche, il lavoro di lobby sui vari portatori di interesse e lo sviluppo di progetti comuni legati alla gestione dell’acqua. Seppure declinate su contesti diversi, le problematiche che le società pubbliche che gestiscono il servizio idrico si trovano ad affrontare sono le stesse, in città come nelle aree montane, in Spagna e in Francia come in Italia, e molte si sono presentate a seguito di provvedimenti assunti in sede europea. L’azione di Aqua Publica Europea in questo senso è strategica e, come Secam, per noi è importante esserci per poter condividere queste iniziative prima che vengano assunte». Oltre che sul lavoro dei tre gruppi, focalizzati rispettivamente su tariffe, qualità del servizio e comunicazione, l’attenzione di Aqua Publica Europea si concentrerà su due tematiche specifiche: come il cambiamento climatico influenzerà le necessità di investimenti delle società del settore; come i rapporti tra consumatori e operatori si stanno evolvendo in ragione delle richieste di partecipazione e di trasparenza.