Sondrio, 17 luglio 2017 - La Banca Popolare di Sondrio, nell’ambito dei servizi dedicati all’internazionalizzazione delle proprie imprese clienti, organizza un incoming di buyers dei Paesi del Golfo, dedicato alle aziende produttrici di beni destinati al settore edile (materiali, attrezzature, rivestimenti, sicurezza, energia, acqua, riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria, automazione domestica, porte e finestre, ecc). Si tratta di un’occasione interessante per i clienti della “Popolare”, che potranno incontrare comodamente in Italia gli acquirenti di una delle più attive economie mondiali. La selezione dei buyers sarà effettuata sulla base di accurate analisi dei profili e delle offerte espresse dalle aziende italiane e permetterà, pertanto, di portare solo operatori qualificati e realmente interessati ai prodotti proposti. La partecipazione all’iniziativa è offerta a tutte le imprese clienti della BPS, in grado di proporsi come fornitori ai buyer esteri, ovvero alle aziende strutturate internamente con un ufficio commerciale in grado di comunicare in lingua inglese e in possesso di un sito internet accessibile anche in inglese. Il servizio offerto prevede quindi l’attività di raccolta dei profili delle imprese italiane, la preselezione dei buyers esteri interessati, l’abbinamento personalizzato tra domanda e offerta, la predisposizione delle agende di incontri individuali e l’assistenza nel corso degli incontri.

La quota di partecipazione per la clientela della Banca Popolare di Sondrio è pari a 150 euro + Iva. Le richieste devono essere inviate entro il 31 luglio tramite il modulo disponibile sulla community http://agora.popso.it. Tutte le dipendenze e il Servizio Internazionale della Banca Popolare di Sondrio (tel. 0342.528783 - e-mail:businessclass@popso.it) sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e chiarimenti.