Sondrio, 3 ottobre 2017 -  Nella tarda mattinata di oggi, martedì 3 ottobre, gli agenti della Squadra Volante della Questura hanno individuato a Sondrio due  cittadini croati, S.P. di 61 anni e S.C. di 48 anni, residenti in Piemonte, nel cuneese, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, la persona e contro la pubblica amministrazione, sorpresi ad aggirarsi lungo le via cittadine con atteggiamento sospetto e senza essere in grado di giustificare la loro presenza in città.
Nei confronti di entrambi, dopo gli opportuni controlli, il Questore ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Sondrio e nei comuni della provincia per la durata di 3 anni.