Sondrio, 1 dicembre 2017 - Piste da sci pronte in Valtellina e Valchiavenna, grazie alle ultime nevicate. Domani, sabato 2 dicembre, saranno 400 i chilometri di piste già disponibili per gli appassionati nell'apertura anticipata rispetto alla tradizionale data di Sant'Ambrogio. La situazione è particolarmente buona a Livigno ( Sondrio), dove sono aperti 30 impianti e che aveva «debuttato» nel cosiddetto 'circo biancò già una settimana fa, ma anche a Madesimo, nella ski-area della Val di Lei, si potrà sciare senza problemi. 'Aperti per neve' anche Alpe Palù-Chiesa in Valmalenco Santa Caterina Valfurva, e impianti funzionanti sulle Alpi Orobie con la località turistica di Pescegallo in Val Gerola. 

Stasera e questa notte sono attese nuove precipitazioni nevose per la gioia di migliaia di sciatori pronti a inforcare gli sci dopo mesi di riposo forzato.