Gordona (Sondrio), 7 agosto 2017  Intervento nella zona del Bodengo 2 in Valchiavenna, a circa 900 metri di quota nel territorio comunale di Gordona. Una ragazza di 13 anni olandese stava praticando canyoning con una guida ma durante un tuffo nel torrente ha riportato un politrauma alla schiena e al bacino.

È stata recuperata con la tecnica del contrappeso dai soccorritori della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna e dalla squadra forre del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con il SAGF - Soccorso alpino Guardia di finanza. Quindici i tecnici intervenuti; l’hanno portata dalla forra alla strada con un sistema di corde. Il medico l’ha visitata, ha verificato i parametri e poi con l’elicottero la ragazza è stata trasferita in ospedale a Bergamo. L’intervento è cominciato verso le 11 di oggi,  lunedì 7 agosto, ed è terminato intorno alle 14.30.