HOMEPAGE > Sondrio Valtellina > Incidente a Chiavenna e recuperi dell'elisoccorso nel fine settimana

Incidente a Chiavenna e recuperi dell'elisoccorso
nel fine settimana

Una ragazza è grave all’ospedale Morelli di Sondalo dopo un incidente stradale avvenuto alle prime ore di ieri, lungo la strada dello Spluga, con lei un giovane che è stato dimesso poco dopo

| | condividi
L'elicottero del soccorso (foto Frascatore)

Chiavenna, 26 luglio 2010 - Una ragazza è grave all’ospedale Morelli di Sondalo dopo un incidente stradale avvenuto alle prime ore di ieri, verso le 2.30, lungo la strada dello Spluga in località Bette, appena fuori dell’abitato di Chiavenna.

 

L'auto sulla quale viaggiava, una Toyota, è uscita di strada ribaltandosi. Sul posto sono giunte le autoambulanze inviate dal 118 che hanno soccorso la ragazza, V.M., di 27 anni, e un uomo di 32 anni, D.M., entrambi di Chiavenna. Al Pronto soccorso dell’ospedale locale, tuttavia, in seguito ai primi accertamenti clinici, i sanitari hanno deciso di trasferire la ragazza con l’eliambulanza a Sondalo, dove è stata ricoverata per trauma cervicale. Il 32enne chiavennasco, che presentava diverse escoriazioni e contusioni, è invece stato dimesso poco dopo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Mese e, per gli accertamenti, i carabinieri di Chiavenna.

 

Diversi interventi sono stati effettuati ieri dal 118 di Sondrio in collaborazione con il Soccorso alpino per recuperare escursionisti o alpinisti infortunati. Nel pomeriggio, in particolare, le squadre del Soccorso alpino dell’istruttore nazionale Ciro Sertorelli sono state impegnate sui monti di Santa Caterina Valfurva nel recupero, a 3.000 metri di quota, di un ragazzino milanese colto da malore mentre si trovava nei pressi del bivacco Del Piero nella zona del Ghiacciaio dei Forni.

 

L’elisoccorso ha quindi trasferito il giovane all’ospedale di Sondalo. Intervento del 118 anche in Valmalenco al monte Sassi Rossi per recuperare un escursionista di Chiesa, B.P. di 40 anni che ha riportato un trauma distorsivo ad una gamba. Nel fine settimana, in seguito alle forti piogge, alcuni escursionisti italiani e tedeschi sono stai tratti in salvo in Val Musino dove erano rimasti bloccati.

di Paride Dioli


Oggi
Domani
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
oggi
domani
Mediocre
Accettabile

Tutte le previsioni

Visualizza tutti gli annunci

13/12/2011 - Sondrio

Area manager

Adecco

13/12/2011 - Sondrio

Product specialist

Adecco

02/12/2011 - Sondrio

Venditori/venditrici

Azienda Austriaca

02/12/2011 - Sondrio

5 persone assistenza clienti; 1-2 responsabile/i

Multinazionale In Forte Espansione

02/12/2011 - Sondrio

Promotori finanziari, broker, agenti e subagenti assicurativi plurimandatari

Società Di Consulenza E Intermediazione Indipendente

Ricerca avanzata annunci

Il Giorno su Facebook