Berbenno (Sondrio), 1 febbraio 2018 - Un Grungy's carnival party 2018, tema Hawaii, animerà l'Hotel Salyut di Berbenno di Valtellina, sabato 3 febbraio. E tutto a scopo benefico. I fondi raccolti durante la serata in maschera andranno, infatti, alla “reperibilità telefonica h24”. Il progetto prevede la reperibilità telefonica continuativa da parte dello staff dei medici oncologi del reparto di pediatria dell’Istituto nazionale dei tumori, per le famiglie con figli in cura per patologie tumorali che, una volta rientrati a casa, fra un ricovero ospedaliero e l’altro, necessitano aiuto immediato per risolvere le problematiche mediche.

Il ritrovo è dalle 19.45, la cena, a base di pizzoccheri, arrosto con contorno, dolci fatti in casa, vino, acqua, caffè, alle 20.30, il concerto dalle 22.30 con i The Di Maggio connection (Rock’n’Roll, Rockabilly, Surf). Leader e fondatore della band è Marco Di Maggio, esponente di punta della scena Rock’n’Roll internazionale, considerato dalla stampa specializzata come uno fra i migliori chitarristi a livello mondiale, nonché unico artista italiano nominato membro onorario della “Rockabilly hall of fame” negli Usa. Insieme a lui, in formazione, Matteo Giannetti al contrabbasso/basso elettrico e Marco Barsanti alla batteria. Prenotazioni al 347.81.52.300.