Uno scudetto per quattro Geas in lizza per la vittoria

Un'imbattuta Under 15 si presenta alla sfida con il Sistema Rosa Pordenone. La società rossonera cerca di replicare il copione dello scorso anno e di guadagnare un altro scudetto

Basket, immagine generica (foto Prisma)

Sesto San Giovanni, 30 giugno 2011 - La corsa verso lo scudetto di categoria continua: l’Under 15 Geas Armani Junior (nella foto in basso, ndr) lascia le briciole alle sue avversarie nel girone eliminatorio e oggi pomeriggio alle ore 16 scenderà in campo per un posto tra le prime quattro d’Italia contro il Sistema Rosa di Pordenone.

Si tratta di una partita decisamente alla portata delle ragazze di Cinzia Zanotti, contro una compagine che si è classificata seconda nel suo girone eliminatorio alle spalle di Torino, con cui ha perso con dieci punti di divario. Pordenone si è qualificata vincendo, di misura, le sfide contro Venezia e contro Biassono. Sesto invece arriva a questi quarti di finale dopo aver dimostrato ancora una volta la forza di un gruppo che sembra davvero costruito per vincere: 71-33 nella gara d’esordio contro Venaria, 76-28 contro la Comense nella partita che dava già il primo posto matematico alle rossonere, 80-26 alla Thermal Basket in una partita in cui bisognava solo mantenere alta la concentrazione.

Il Geas vola dunque verso un possibile bis dello Scudetto vinto la passata stagione nella medesima categoria.
La squadra in questo girone eliminatorio è stata trascinata dalle prestazioni di Carlotta Picco su tutte (18 punti nella prima uscita, 22 nella seconda e 16 nella terza), e sempre con l’apporto fondamentale di Cecilia Zandalasini e Martina Kacerik. Ma è tutto il gruppo Geas a dare le risposte alla propria allenatrice che, visti i divari ampi, riesce a far entrare sul parquet sempre tutte le giocatrici per molti minuti.

«Siamo molto soddisfatti di questa prima fase — ha commentato Cinzia Zanotti al termine dell’ultima gara eliminatoria — ma il bello viene ora e non dobbiamo assolutamente far venir meno la concentrazione». Le altre partite dei quarti sono Triestina-Athena Basket, Torino-Venaria e Bologna-Galli Basket. Se Sesto dovesse vincere, come prevedibile, affronterà la vincente di Triestina-Athena Basket per un posto nella finale scudetto.

di Marco Marangoni

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP