Sesto San Giovanni (Milano), 11 aprile 2017 - Dopo aver presentato solo metà nomi, ieri, lunedì 10 aprile, si è costituito al completo "Insieme con Monica Chittò", la lista civica del sindaco che si aggiunge alla coalizione di centrosinistra (Pd, Rifondazione, Si, La Fabbrica) che correrà alle elezioni amministrative dell'11 giugno.

"Da anni partecipiamo a vario titolo alla vita cittadina e crediamo che sia giunto il momento di dare una svolta al nostro impegno civico. Ci sentiamo attivi e desideriamo impegnarci per la nostra città, che rappresenta il nostro primo bene comune. Per questo la vogliamo sempre più bella, accogliente, aperta, viva e attrattiva, efficiente. Apprezziamo Sesto e la sua storia ed è con questi occhi che la guardiamo". Fanno parte della lista civica Emanuela Artico, Paola Borgonovo, Anouar Khamlali, Mauro Perrone, Carlo Riva, Giacomina Selis, Mario Baratti, Ivan "Ivart" Cianflone, Gianfranco Galasso, Chiarella Mantovani, Paola Pozzati, Marco Rota, Marco Torlaschi, Davide Decaroli, Giorgio Fiscaletti, Patrizia Nisi, Paolo Salvatore, Carla Zambrano, Chiara Floridi, figlia di Giorgio già esponente dell'amministrazione di Cinisello qualche anno fa, Ermanno Borgato, già membro del comitato cittadino del Restellone, e Mariapia Ricciardi.

Non mancano poi gli "ex" che arrivano già dal consiglio comunale e dai partiti. Nella civica ci sono infatti Savino Gianvecchio, già consigliere targato Democratici per il cambiamento poi emigrato nel Pd da indipendente, Antonino Filippelli, che nello scorso mandato era consigliere dai banchi dell'opposizione con Forza Italia, e Stefania Di Pietro, che durante la Giunta Oldrini sedeva in aula con il Pd ed è stata presidente della commissione Sport poi dimissionaria.