Sesto San Giovanni (Milano), 29 dicembre 2018 - «Oggi compiamo un importante passo avanti per la realizzazione della Città della salute e della ricerca»: così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha commentato la delibera di Giunta riguardante la cessione dei terreni ex Falck dal Comune di Sesto San Giovanni a Regione Lombardia. Su quei terreni sorgerà la futura Città della Salute, tra i più importanti investimenti in Europa nel campo della sanità e della ricerca.
«Oggi diamo un'accelerata all'iter - ha aggiunto Maroni -. Consentirà a Infrastrutture Lombarde di firmare il contratto di concessione per l'avvio nel 2018 della costruzione degli edifici di una delle più grandi e qualificate realtà sanitarie pubbliche
d'Europa». La delibera è stata approvata dalla Giunta regionale di concerto con gli assessori Viviana Beccalossi (Territorio) e Giulio Gallera. Il sindaco di Sesto Roberto Di Stefano ha ringraziato la Regione. "Ora inizia la fase due".