Cinisello Balsamo (Milano), 19 aprile 2017 - Si è rivelato falso l'allarme bomba che stamattina ha portato all'evacuazione di due scuole e all'intervento di artificieri, unità cinofile, carabinieri, agenti di polizia e della Locale e dei vigili del fuoco, impegnati a circoscrivere e setacciare l'area del maxi plesso scolastico del Parco Nord Milano, in via Gorki. Si sospetta che sia stato uno studente a fare la telefonata anonima che, intorno alle 9, ha fatto scattare l'allarme segnalando la presenza di un ordigno all'interno di una delle scuole. L'area indicata era in via Gorky dove ci sono gli istituti Cartesio, Montale e Casiraghi. Gli allievi del Casiraghi e del Montale sono stati rimandati a casa, mentre quelli del Cartesio non erano ancora rientrati dalle vacanze pasquali.