Garbagnate Milanese (Milano), 5 giugno 2017 - Matteo Salvini ha fatto tappa elettorale a Garbagnate Milanese per sostenere la candidatura di Davide Barletta alle Comunali dell'11 giugno. "C'è poco da dire e tanto da fare, anche a Garbagnate Milanese siamo l'unica alternativa alla sinistra di Renzi, della Boldrini e della Boschi che oggi dopo l'ultima strage non pensano ad altro che a far passare la legge di cittadinanza per i figli degli immigrati", ha detto il leader leghista invitando tutti al voto. Salvini ha incontrato gli esponenti del partito in piazza della Croce dopo essere stato a Senago.

E sulla città Salvini si dice fiducioso: “Sono contento della squadra della Lega e del coraggio e l'orgoglio di metterci la faccia e il simbolo che stanno tirando fuori i garbagnagesi” ha aggiunto il leader del Carroccio ai sostenitori, ai candidati, ai curiosi che lo hanno accolto sotto i portici della piazza al riparo dall'acquazzone.

Barletta che ha introdotto il segretario federale della Lega ha ricordato i punti cardine del programma: "Una riqualificazione generale della città, più sicurezza, più agenti di polizia locale e basta degrado. Domenica 11 giugno vi chiedo di andare a votare e di dire a tutti quelli che conoscete di farlo: dobbiamo tornare ad essere orgogliosi di questa città".