Rho, 19 giugno 2016 - E' ora del ballottaggio per decidere il nuovo sindaco di Rho. L'affluenza finale a Rho è stata del 50,57%, (alle 19 del 39,33%, alle 12 affluenza del 14,57%), in calo rispetto al primo turno di quasi 10 punti percentuali. 

Al primo turno, il 44,16% dei rhodensi ha dato la sua fiducia a Pietro Romano (Chi è Pietro Romano). E' comunque cresciuto anche il consenso verso il PD, che si è riconfermato primo partito della città di Expo con Marco Tizzoni (Chi è Marco Tizzoni) che ha ricevuto il 33,4% delle preferenze. 

Il divario tra la coalizione di centrosinistra guidata da Pietro Romano e Tizzoni era di 1.378 preferenze (9.727 contro 8.349). Con l'ingresso delle due liste civiche il divario si ridurrebbe a 540. Forza Rho e Rho nel cuore, infatti, hanno raccolto 833 voti. Con l'accordo Simone Bettinelli — il candidato sindaco delle due liste — in caso di vittoria entrerà  tra i banchi del consiglio comunale tra le forze di maggioranza. Da parte sua Pietro Romano non ha annunciato alcun apparentamento: si presenterà al ballottaggio con la medesima coalizione del primo turno. Decisivi saranno gli elettori del Movimento 5 Stelle: sono 2.217 e rappresentano il 9,6% dei cittadini che si sono recati alle urne.