Rho (Milano) 6 novembre 2015 -  Non ce l'ha fatta Carlo Amodio.  L'uomo i 85 anni, ferito gravemente durante il Palio di Rho, è deceduto questa mattina. Immediate le condoglianze del sindaco di Rho Pietro Romano. "Sono profondamente colpito di fronte alla drammatica notizia della morte del signor Carlo Amodio. A nome di tutta l’Amministrazione Comunale e della Città di Rho esprimo la mia vicinanza alla famiglia e le più sentite condoglianze" ha detto il primo cittadino.

L'incidente è accaduto durante la ventesima edizione della manifestazione storica che si è svolta l'11 ottobre scorso. A migliaia gli spettatori in piazza, quando, intorno alle sedici e trenta, mentre il corteo stava raggiungendo piazza San Vittore dopo aver percorso le vie del centro storico, un cavallo imbizzarrito ha disarcionato la figurante che era in sella e nella fuga ha travolto alcuni spettatori.

Il più grave il pensionato di 85 anni, colpito più volte alla testa dagli zoccoli. Sulla vicenda la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo d’inchiesta, sarà compito dei magistrati appurare se siano state adottate tutte le misure di sicurezza durante la sfilata.