Rho (Milano), 11 settembre 2017 - Per provare la sua nuova pistola balestra ha sparato contro la finestra della sua vicina di casa di 71 anni, lasciando nello stipite due profondi fori causati dai piombini. Per questo ieri mattina i carabinieri si sono presentati a casa di un operaio di 45 anni che vive in via Marconi a Rho, trovando un piccolo arsenale dell'appassionato di soft air.

Oltre alla pistola balestra l'uomo aveva un fucile ad aria compressa, tre pistole a salve e 50 cartucce tra cui colpi per armi da guerra. È stato denunciato per il danneggiamento della finestra dell'anziana, per detenzione di proiettili ed esplosioni pericolose in centro abitato.