Milano, 6 settembre 2017 - Infortunio mortale sul lavoro, questa mattina, in un'azienda di Settimo Milanese. Un operaio di 42 anni, ha perso la vita schiacciato da una pressa. Sul posto, un'azienda di via Stephenson che produce componenti in acciaio e in plastica, è intervenuto immediatamente il 118, ma non è stato possibile far altro se non constatare il decesso dell'uomo. Secondo quanto appreso è stato schiacciato da una grande pressa, dopo essere entrato nel suo raggio d'azione, e sarebbe morto sul colpo. Sul caso gli accertamenti per individuare eventuali responsabilità sono in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Rho. E' stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco per liberarle l'uomo.