Novate Milanese (Milano), 1 ottobre 2016 - E' stata inaugurata stamattina «CasArchè», un progetto per il sostegno di madri e figli in difficoltà. La struttura è l'immobile della ex scuola materna privata Bassani. Qui saranno ospitati dieci nuclei mamma-bambino con disagio sociale e che affronteranno un percorso, affiancati da educatori, con lo scopo di aiutare le donne ad acquisire un’autonomia abitativa e lavorativa. Al progetto di accoglienza si affianca anche un’impresa sociale con lo scopo di dare stabilità all’iniziativa e offrire un’opportunità di inserimento lavorativo. «Ribadiamo la validità del progetto e ne riconosciamo un profondo valore - commenta il sindaco Lorenzo Guzzeloni - Vogliamo sottolineare l’interesse pubblico in questa attività dallo spiccato significato sociale». All'inaugurazione anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’eurodeputata Patrizia Toia.