Rho (Milano), 27 settembre 2017 - Denuncia a piede libero e sospensione della patente di guida per consumo di sostanze stupefacenti per due 44enni di Rho. Fermati dalla polizia locale in via Dei Fontanili, i due nascondevano nell'abitacolo della macchina due ovuli e un altro pacchettino contenenti complessivamente 20 grammi tra eroina, cocaina e hascisc.

E' stato il loro nervosismo a insospettire gli agenti che, dopo il controllo dei documenti, hanno perquisito l'auto e trovato gli ovuli di stupefacenti. Per loro è scattata la segnalazione alla Prefettura per consumo di sostanze stupefacenti e il ritiro della patente. Nelle ultime due settimane il personale della polizia locale di Rho ha intensificato i controlli e fermato molti automobilisti che guidavano sotto l'effetto di sostanze illecite. Quattro le macchine sequestrate di altrettanti conducenti che guidavano in stato di alterazione dovuto all’assunzione di droga, cocaina ed eroina, come successivamente certificato dai test ospedalieri. Qualche giorno fa gli agenti hanno fermato in corso Europa un automobilista che guidava nonostante il suo tasso alcolemico fosse pari a 3.13, ovvero sei volte oltre il limite consentito: anche per lui è scattata la denuncia e il sequestro della macchina.