Bollate, 18 marzo 2017 - Nascondeva 18 chili di cocaina, un chilo di eroina e un chilo di hashish per un valore complessivo di oltre mezzo milione di euro, il marocchino di 47 anni, con precedenti, che è stato arrestato dai carabinieri di Rho. Gli investigatori della compagnia di Rho hanno intercettato il trafficante a Bollate e lo hanno seguito fino a Gaggiano, dove lo hanno bloccato e gli hanno trovato la chiave di un appartamento che si trovava in quella strada. Nell'abitazione, utilizzata come deposito, il marocchino aveva nascosto la droga all'interno di borsoni nascosti sotto al letto. In un'altra casa a Bollate sono stati trovati 22mila euro in contanti nascosti in un armadio della camera da letto. Secondo i militari la sostanza è di ottima qualità e sono ora in corso approfondimenti per capire a chi siano riferibili i marchi trovati sulle confezioni. Con questo arresto i militari hanno dato un duro colpo allo spaccio di droga nell'hinterland milanese.