Rho (Milano), 15 marzo 2017 - Due giovani italiani di 26 e 27 anni, pregiudicati, sono stati denunciati dagli agenti del Commissariato di Rho-Pero per danneggiamento e furto aggravato continuato. I due, residenti a Rho, nella notte tra il 4 e 5 marzo scorso, hanno preso di mira le macchine parcheggiate in via Togliatti e in via Balzarotti, hanno forzato le serrature o infranto i vetri laterali, e asportato oggetti vari.

Dopo le denunce dei proprietari delle auto, i poliziotti hanno avviato le indagini e sono riusciti a identificare i responsabili grazie alle immagini di una telecamera installata in zona. E' stato facile per gli agenti dare un nome a quei due balordi che una dopo l'altra hanno danneggiato dieci macchine, il loro volto era noto per altri reati. L'altro giorno, a conclusione delle indagini, i due giovani sono stati prelevati dalle loro abitazioni e accompagnati negli uffici del Commissariato dove sono stati denunciati.