Rho (Milano), 15 giugno 2017 - Dopo la sospensione per 15 giorni della licenza di esercizio al Bar Trattoria D’Andrea in via Postumia 6 e al bar Il Faust di Corso Garibaldi, gli uomini del Commissariato stanno controllando a tappeto nei locali della movida nei quali i giovani possono consumare bevande alcoliche, spesso oltrepassando i limiti consentiti. “All'attenzione del Commissariato ci sono altri pubblici esercizi sui quali è in corso una procedura di verifica sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica e del rispetto delle normative, soprattutto per quanto riguarda la somministrazione degli alcolici ai minori", precisa il Commissario Carmine Gallo.

"L'attività di Polizia viene svolta soprattutto nell'interesse della comunità cittadina e ai gestori dei locali pubblici chiediamo solo che vengano rispettate le norme che regolano la conduzione e la somministrazione degli alcolici e l'osservanza delle ordinanze comunali", aggiunge Gallo. Finora sono stati controllati 12 esercizi pubblici tra Rho e Pero e la posizione di alcuni di questi è al vaglio degli inquirenti: gli uomini del commissariato stanno facendo un'attenta verifica del rispetto della normativa che regola la vendita di bevande alcoliche ai minorenni.