Garbagnate Milanese (Milano), 5 luglio 2017 - E' arrivato in sordina alla quinta edizione e ha deciso di fare il botto. Organizzato da un gruppo di ragazzi di Garbagnate grazie ai fondi ottenuti dalla vittoria del bando #VAI, finanziato da Fondazione Cariplo, il Garben Festival ha in programma tre giorni colmi di attività, musica e un contest di bande emergenti per aprire i concerti di tutte le serate, dal 7 al 9 luglio, con i ragazzi della Costello's Records tra i membri della giuria. In line-up band molto attive nell'hinterland ma non solo.

Nella serata di sabato i milanesi Pashmak e Nobody Cried for dinosaurs, reduci rispettivamente da un tour europeo e uno nipponico. Domenica 9, direttamente dal Veronese, Tobjah dei C+C Maxigross con il suo progetto solista. E ancora funk, blues e folk con Bang Bang Vegas, caligo Benk e il sound vecchia scuola dei Jesus on a tortilla. L'appuntamento è appunto per il 7, 8 e 9 luglio al parco dei Pioppi di Garbagnate Milanese. Garantito anche il classico pacchetto salamella e birra ma non solo: preparate i costumi da bagno e le camicie hawaiane per una tre giorni di musica nel verde.