Vigevano, 10 giugno 2017 - Un colpo al giorno. La Pallacanestro Vigevano targata ForEnergy continua a fare la "spesa" attingendo dal roster della Edimes Pavia. Dopo la firma del play Minoli, la società di via Carducci ha raggiunto l'accordo anche con Alessandro Ferri, 24 anni, esterno lodigiano, in passato a Casalpusterlengo, dove ha vinto anche lo scudetto Under 19 Elite e Lodi.

Nelle ultime due stagioni il giocatore, che può giostrare in più ruoli, ha vestito la maglia della squadra pavese, lo scorso anno agli ordini di coach Paolo Piazza neo-allenatore dei vigevanesi. Il tecnico ducale ha puntato su elementi di fiducia attingendo a pieni mani dagli ex-pavesi. In casa vigevanese, dove nei giorni scorsi sono arrivate le riconferme di Grugnetti e Moretti e gli addii di Tessitore e Mossi, si lavora ora per allestire un pacchetto di lunghi in grado di reggere l'urto della categoria. Dopo due anni di buon livello ma non culminati con la vittoria in C Gold, la società vigevanese ha tutte le intenzione di dare una volta per tutte, la scalata alla serie B.