Broni (Pavia), 22 ottobre 2016 - Per cercare di dare continuità a un più che positivo inizio di stagione domenica pomeriggio (alle 18) al PalaEinaudi di Moncalieri, per la quarta giornata della serie A1 di basket femminile, la Techedge Broni affronta in trasferta la Fixi Piramis Torino. Le piemontesi sono uscite sconfitte mercoledì sera nel posticipo infrasettimanale giocato a Lucca per 69 a 55 e rimangono a 2 punti, frutto del successo interno contro la neopromossa La Spezia, dietro a Broni che con Lucca e Ragusa è a quota quattro.

In vista del match di questo week-end coach "Cico" Sacchi deve valutare ancora le condizioni di Enrica Pavia e Maaja Bratka, assenti nelle ultime gare disputate. Sarà una sfida importante per la Techedge contro una squadra che come le oltrepadane ha l’obiettivo di confermarsi in categoria e di mettere quanto prima fieno in cascina. Un successo a Moncalieri sarebbe il top per Broni. "Certamente perché ci consentirebbe di dare continuità a questo bell’avvio di campionato nonostante le mille difficoltà – spiega il coach della Techedge Broni «Cico» Sacchi – Torino ha dimostrato di essere una buona squadra, lo avevamo già visto direttamente incontrandola in precampionato, anche nella gara di Lucca. Sarà sicuramente una partita difficile. Bratka e Pavia? Rimangono in dubbio, valuteremo le loro condizioni fino all’ultimo minuto".

L'aver comunque incamerato due vittorie nelle prime tre giornate, soprattutto quella inaspettata dell’esordio contro la più quotata Napoli, consente alla Techedge di giocare con tranquillità anche se con la stessa determinazione. Questa mattina a Broni la consueta rifinitura per le ragazze neroverdi. Poi domani una trasferta come sempre seguitissima dal pubblico bronese.