Vigevano (Pavia), 1 dicembre 2016 - Molto più di un derby. Domenica alle 18 la ForEnergy Vigevano, a lungo capolista del girone di C Gold, incappata in due sconfitte consecutive negli ultimi due turni, riceve l’Expo Mortara che invece è in trend positivo. I valori oggettivi dei due roster lomellini sono molto chiari e sbilanciati a favore dei ducali che nelle ultime uscite hanno però dato preoccupanti segnali. Gli uomini di coach Simone Bianchi sono mancati nei momenti importanti, mostrando una inaspettata fragilità difensiva. Ma anche l’attacco, che non può basarsi solo sulle doti di marcatore di Venturelli, ha destato perplessità. Il derby è la migliore occasione per riprendere il cammino che, nelle prime giornate della stagione, è stato superiore alle aspettative. Mortara dal canto suo sta trovando gli equilibri ed è reduce da una buona vittoria all’overtime. Gli stimoli per il match di domenica non mancano: mettere qualche granellino di sabbia negli ingranaggi di Vigevano equivarrebbe a togliere fiducia ai ducali e giocarsi a viso aperto una partita che, solo fino a qualche settimana fa, sembrava avere l’epilogo blindato.