Pavia, 16 gennaio 2017 - Un sessantatreesimo posto in coabitazione con Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona. Questa è la posizione nella classifica di gradimento dei sindaci per Massimo Depaoli. Il primo cittadino di Pavia ha un gradimento del 52,5%, in calo dello 0,6% rispetto a quello che aveva fatto registrare durante l'elezione nel 2014. Una percentuale ben oltre quel 50% che per molti rappresenta uno spartiacque fra operare in modo virtuoso e avere la necessità di fare qualcosa in più per soddisfare i propri concittadini. Un buon risultato, che tuttavia pone Depaoli in una posizione inferiore rispetto a quella ottenuta nella graduatoria dell'anno passato: il sindaco di Pavia era al 49esimo posto.