Pavia, 15 giugno 2017 – «Dobbiamo credere nell’associazionismo e nelle nostre potenzialità». È questo il primo commento rilasciato da Gianni Quartiroli, a margine del nuovo comitato piccola industria di Confindustria Pavia, che si è insediato ieri e che lo ha eletto quale suo presidente per il biennio 2017-2019. Come da regolamento il comitato uscente ha stabilito in 12 il numero dei componenti del Comitato Piccola Industria. Sono stati eletti, tra il 18 maggio e il 5 giugno, dalle 321 aziende aventi diritto di voto. Il 7 giugno scorso i Probiviri hanno scrutinato le schede, da cui è emersa la lista dei 12 membri (Giovanni Allevi, Paolo Banfi, Carlo Demarchi, Daniela Ferrara, Fabiano Giorgi, Claudio Gramegna, Fabio Marchesi, Enrico Moroni, Gianni Quartiroli, Paolo Sala, Lucia Santoro, Francesca Viola), cui si aggiunge di diritto il past president del Comitato, Marco Montagna.

«Il nostro primo obiettivo – ha aggiunto Quartiroli – è fare rete. Dobbiamo ascoltare le imprese che ci hanno eletto e seguirne le idee per contribuire al processo di attrattività del nostro territorio». Nato a Pavia nel 1949, Gianni Quartiroli, dopo una prima esperienza nel'azienda di famiglia, un deposito di carburanti, decide di investire nella passione per l’elettronica avviando una propria attività imprenditoriale. Nel 1977 fonda la Baselectron, azienda specializzata nei circuiti stampati per elettronica e di cui è tutt’ora amministratore. Dal 2013 la Baselectron ha sede a San Martino Siccomario, in uno stabilimento dotato delle più moderne tecnologie di produzione. Nel frattempo alcuni membri chiave dello staff sono diventati soci e hanno così apportato nuove prospettive ed energie a beneficio di tutta l’impresa. Negli anni Ottanta inoltre, Quartiroli avvia un’altra attività imprenditoriale, finalizzata al recupero dei metalli preziosi dalle schede elettroniche. Negli anni Novanta, Quartiroli è stato commissario amministrativo di Asm Pavia. Nel 2010 poi, nasce la Merqury srl che tuttora commercializza circuiti stampati. Infine nel 2012, per diversificare le attività, Quartiroli fonda la Solux Srl, che si occupa di illuminotecnica a Led per abitazioni, chiese e ambienti commerciali e industriali.