Pavia, 19 agosto 2014 - Fino al 21 settembre la Quadreria dell’800 dei Musei Civici di Pavia ospiterà la mostra"Federico Faruffini, genio ribelle all’Accademia di Pavia", dedicata a Federico Faruffini (Sesto San Giovanni 1831 - Perugia 1869). Olii su tela, acqueforti, stampe: sono una quindicina le opere protagoniste nelle sale del Castello e, accanto ai dipinti già patrimonio d’arte dei Musei Civici e provenienti dalle raccolte ottocentesche della Scuola di Pittura e da collezioni private cittadine, saranno esposte per la prima volta le opere pervenute ai Musei nel 2012 per legato testamentario dell’erede, il pronipote Marco Giulio Faruffini di Roma, e recentemente oggetto di restauro da parte di Paola Zanolini.

Per informazioni: 0382.399770 - www.museicivici.pavia.it