Pavia, 29 dicembre 2017 - Arriveranno 40mila euro da Regione Lombardia, che ha deciso di cofinanziare il progetto (del valore complessivo di 275mila euro) della Camera di commercio di Pavia e Unioncamere Lombardia "Cammini religiosi e culturali e turismo lento - Voucher per lo sviluppo del circuito di accoglienza per la valorizzazione dei percorsi religiosi, culturali e cicloturistici sul territorio della provincia di Pavia".

La Giunta regionale ha approvato la delibera che dispone il finanziamento, proposto dall'assessore allo Sviluppo economico, Mauro Parolini, con il concerto dell'assessore alla Cultura, Cristina Cappellini. "Quello religioso è un turismo slow - commenta Parolini - ed è uno dei settori più promettenti su cui Regione Lombardia sta investendo per consolidare e promuovere l'incoming nei centri urbani delle nostre città d'arte e nelle aree turistiche maggiormente caratterizzate dalla bellezza dei paesaggi e dal contatto con la natura. Il territorio pavese può divenire la punta di diamante a livello regionale di questa tipologia turistica".